Skip to content

Nella mia città la vita di un uomo non vale niente!

30 ottobre 2009

Ho visto sul sito de ” La Repubblica” il video che  mostra l’uccisione di un uomo all’esterno di un bar del Rione Sanità a Napoli.

In verità l’avevo gia visto ieri pomeriggio a casa, quando sono sono ritornato dal lavoro, nella pausa pranzo. Alla Tv Il  telegiornale trasmetteva quel video su ordine della procura distrettuale, per senzibilizzare i cittadini a collaborare con la giustizia nell’eventualità che qualcuno riconosca il killer. Pensavo, mentre il breve filmato finiva: “come è facile morire in questa città”, questo è il primo pensiero che mi è venuto. Poi mi sono detto:  Ma allora è così  semplice, allora non è vero niente che i killer gridano il nome della vittima prima di sparare, e quando sparano la vittima ha il tempo di rendersi conto di morire? Mentre la gente intorno urla e scappa, cercando aiuto nel fuggi fuggi generale? Allora non è vero niente?… Tutto è così facile, cosi semplicemente assurdo? Questo è https://i0.wp.com/www.videocomunicazioni.com/uploads/2009/05/fotomortovirgini.jpgterribile perchè l’esecuzione avviene in una situazione di calma allucinante, l’asssasino agisce con una facilità disarmante. Questo killer ha ammazzato un uomo con la stessa semplicità di uno che si sta soffiando il naso e getta via il fazzoletto a terra. Tutto questo tra l’assoluta indifferenza della gente. Addirittura nel video si vede una persona  intenta a grattare un biglietto della lotteria, senza accorgersi di quello che avviene a due passi da lei, come se quello che sta succedendo in quel momento non la riguardasse, non facesse parte della sua realtà, assolutamente! Incredibile, asssurdo!  Questa è follia allo stato puro: chiedo asilo, voglio andare via da questo mondo di pazzi! Ma dove vivo? Dove stiamo andando, dove?

Il Video

Foto galleria

http://napoli.repubblica.it/multimedia/home/16982905

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: