Skip to content

La mia città: Padre Pio e le armi

31 agosto 2009

artwork by nico

artwork by nico

Non sono un cattolico praticante,  e ho in idea molto personale della religione, ma quando leggo notizie come questa che vi segnalo: “Scampia, sequestratati 400 kg di droga trovato arsenale sotto statua di Padre Pio“, non so se ridere o piangere.

A Napoli il senso religioso è molto forte, specie nella malavita. Infatti se a qualcuno capitasse di girare di girare per la città, noterebbe molti altarini dedicati a questo o all’altro santo, quadri e statue di Padre Pio, poi, se ne possono trovare a centinaia. in ogni casa c’è il volto di questo monaco dai poteri miracolosi (?). La camorra in questo caso, come si evince dalla notizia, non ha rispetto neanche per uno dei loro santi preferiti. I “denari” per i cammorristi   sono la “vera” e unica religione (e non solo per loro a quanto sembra dal tipo di società che ci siamo costruiti), e per questo motivo mancano di rispetto  anche al santo di Pietralcina. Però diciamocelo francamente: Magari si limitassero a profanare statue e santini, magari.

Nico

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: